ORARIO INVERNALE
Lun-Ven 8.15 - 12.15 / 13.00 - 18.30
Sab. 9.00 - 13.00 / 15.30 - 19.00

L’inglese per il Concorso a Dirigente Scolastico

HomeNegozioLibriConcorsiL’inglese per il Concorso a Dirigente...
L’inglese per il Concorso a Dirigente Scolastico

Bando G.U 24 novembre 2017, n.90
Brani e Quiz per la prova scritta e orale

Con il bando pubblicato sulla G.U. del 24 novembre 2017, n. 90, si è dato finalmente inizio al tanto atteso concorso per 2425 Dirigenti scolastici.
Una delle novità di questa procedura concorsuale è la verifica, in sede di prova scritta, della conoscenza di una lingua straniera (a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo) al livello B2 del CEF (Common European Framework).
In particolare, la prova scritta si svolgerà su postazione informatica ? sarà cioè «computer based» ? e si articolerà in:
– cinque quesiti a risposta aperta sulle materie del bando;
– due quesiti in lingua straniera.
Ognuno dei due quesiti in lingua comprenderà un brano sulle seguenti tematiche:
1) organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica;
2) sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea,
e ciascun brano sarà corredato da cinque quesiti a risposta chiusa, volti a verificare la comprensione del testo proposto.
Questo volume, costruito principalmente in funzione della preparazione ai quesiti in lingua inglese della prova scritta, è stato pensato in modo da procedere per «gradi di difficoltà» nell’approccio ai brani e ai relativi quiz. Così facendo, persino chi non si sente perfettamente a suo agio con la lingua d’Oltremanica potrà cimentarsi con gradualità e metodo allo studio.
Il manuale riserva una particolare attenzione anche al colloquio in lingua della prova orale, con una parte specifica dedicata a quest’importante momento del concorso.
Il testo è così strutturato:
INTRODUZIONE – L’importanza delle competenze linguistiche, in cui si analizza la valenza fondamentale di tali competenze per un docente e un dirigente nella scuola del Terzo Millennio;
PARTE I – La prova scritta, suddivisa in tre Sezioni:
— SEZIONE 1 – Topical Issues on the Subject: “Organization of Learning Environment”, che presenta una serie di letture (efficacemente schematizzate per favorirne la comprensione) su argomenti inerenti la prima delle due tematiche su cui verteranno i brani;
— SEZIONE 2 – Education Systems of the EU Member States, nella quale si analizzano (anche in questo caso in maniera schematica) tutti i sistemi educativi dei Paesi dell’Unione (ovvero la seconda tematica oggetto della prova), per i più importanti dei quali proponiamo la traduzione a fronte, al fine di facilitare l’apprendimento e la memorizzazione dei concetti-base;
— SEZIONE 3 – Quesiti a risposta chiusa di completamento e comprensione testo, con una carrellata di brani, di varia difficoltà, corredati ciascuno da cinque quesiti, in modo da riproporre le tipologie che verranno somministrate in sede d’esame;
PARTE II – La prova orale, a sua volta costituita da:
— SEZIONE 1 – The School World Through Texts in English Language, comprendente una selezione di letture e di approfondimenti concernenti il mondo della scuola osservato nell’ottica del dirigente;
— SEZIONE 2 – Elements to Address the Interview in Language, contenente suggerimenti nonché esempi di conversazione e di fraseologia tra i più ricorrenti, nell’intento di simulare il colloquio della prova orale;
PARTE III – Glossari tematici, composta da tre «repertori» linguistici, il cui scopo è quello di aiutare a familiarizzare con molti dei lemmi che potranno essere oggetto della prova d’esame (ricordiamo che in sede di prova scritta non è possibile consultare il dizionario in lingua):
— il Glossario giuridico-scolastico, con espressioni e parole (in traduzione dall’inglese all’italiano) tratte dal lessico giuridico e riguardanti l’«universo scuola»;
— il Glossario dei termini informatici di uso comune (in traduzione dall’inglese all’italiano e viceversa), per associare alle competenze linguistiche anche quelle digitali;
— il Glossario glottodidattico e dei termini specialistici, in cui sono raccolte e illustrate in lingua alcune delle voci fondamentali per il bagaglio culturale e professionale del futuro dirigente.
Abbiamo ritenuto opportuno, inoltre, offrire in appendice, come momento esercitativo aggiuntivo, i quesiti della banca-dati ufficiale dell’ultimo Concorso per Dirigente scolastico (quello del 2011), con chiavi di risoluzione, in quanto ricchi di termini e modi di dire riferiti all’ambito educativo, con i quali è sempre utile acquisire una buona dimestichezza.
Completano il lavoro, infine:
– una nutrita serie di Espansioni Web, che consentono di approfondire taluni degli argomenti trattati;
– un software arricchito di ulteriori quesiti, con i quali esercitarsi per infinite simulazioni della prova d’esame.
Ed. Simone 2017
ISBN. 9788891415066
€ 32,00

Tel. 030 8775291 - Cell. 393 7425974
Via San Faustino 64/B - 25122 Brescia